AVML in e-bike, 26 maggio

E’ sabato e incontro un gruppo di ciclisti della FIAB, federazione italiana amici della bicicletta a Casella dove sono giunti da Genova col famoso trenino. Mi hanno accompagnato per buona parte della giornata, tra saliscendi, tratti in sterrato impegnativi anche dal punto di vista tecnico. Una compagnia ben agguerrita, condotta dal Presidente della sezione genovese. Ai Piani di Praglia mi fermo con i compagni di viaggio. Sosta per ricaricare la batteria. La salita che da Masone mi porterà al Passo del Faiallo è ben ripida: non voglio correre il rischio di rimanere senza energia. In effetti l’inizio è veramente impegnativo. Strada asfaltata a bassa frequentazione ma alta pendenza. L’aiuto del motore elettrico si fa sentire. Dopo alcuni chilometri la pendenza diminuisce e ci si trova su un grande continuo balcone che volge direttamente su Genova. Una vista mozzafiato che dura parecchi chilometri. Spettacolo che varrebbe da solo l’intero viaggio.

dati tecnici della giornata:
lunghezza: 96,1 km
dislivello +: 2.579 mt
dislivello -: 2.563 mt
quota max: 1.120 mt
utilizzo batteria: 630 Wh ca

By | 2018-06-12T11:25:20+00:00 giugno 12th, 2018|eventi, MTB|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment